immagine DASS 1

I tuoi dati aziendali come servizio

Web Map Services

Web Feature Service

Web Coverage Services

Riduzione traffico

Velocità risposta

Nessun Software

Il potere dei dati

Data as a Service mette a disposizione dell’utente i dati rendendoli disponibili in vari formati e ad applicazioni diverse come se fossero presenti sul disco locale. 

Esso genera il suo massimale solamente operando in parallelo con sistema SaaS (Software as a Service)  i quali lavorando in sinergia offrono ulteriori opportunità di realizzazione di servizi in rete per la gestione e la condivisione di dati, informazioni e modi di elaborazione degli stessi.

Un DaaS è strutturato essenzialmente su tre pilastri specifici:  WMS (Web Map Services), WFS (Web Feature Service) e WCS (Web Coverage Services).

Qui di seguito come vengono ripartite le funzionalità, mostrando quali incidono maggiormente ed, eventualmente, in quale ordine logico devono essere realizzate e configurate:

WMS
WFS
WCS

Media dei processi elaborabili mensilmente

wmf

0

wfs

0

wcs

0

Meno processi, più qualità

Avere sul proprio cellulare l’immagine del luogo dove ci si trova ottenuta dalla sovrapposizione dello stradario, della situazione meteo e della posizione di servizi quali: ristoranti, parcheggi, di alberghi… è un’operazione caratterizzata da un enorme dispendio di banda e tempo. 

Per arrivarci, tutti i software che elaborano le banche dati devono, dopo essere stati installati su di un qualunque smartphone. Poi essi devono per prima cosa scaricare l’elenco dei servizi, come ad esempio i ristoranti, i parcheggi, gli alberghi… e poi congiungere tutte le immagini meteo. Per elaborare il tutto e generare una piccola mappa da visualizzare. 

Immagina, invece, un servizio in grado di offrirti tutto ciò in pochi attimi e consumando una quantità di dati e traffico esigua, con noi puoi farlo!

La tua richiesta comporterà una ricerca tra un’ampia mole di dati: dopo aver ricevuto la tua posizione con l’elenco degli strati da applicare, il programma elaborerà l’immagine così come verrà vista sul cellulare ed essa verrà quindi trasferita in un formato compresso con l’impiego di pochi Kb di traffico.

immagine DASS 3

I 3 pilastri per sfruttare DaaS al suo massimale​

immagine DASS 4

WMS

La prima fase consiste nel configurare una mappa dai parametri geografici e dimensionali ben definiti con precise informazioni sugli oggetti della cartografia visualizzata per restituire poi i metadati a livello di servizio.

WFS

Le operazioni di manipolazione dei dati generano la creazione dell’istanza di un nuovo oggetto, la cancellazione dell’istanza di un oggetto, l’aggiornamento dell’istanza di un oggetto, l’importazione di oggetti basata su una query con parametri spaziali od alfanumerici.

WCS

Quest’implementazione fornisce i dati disponibili insieme alle loro descrizioni dettagliate, inoltre permette di elaborare richieste complesse e restituisce i dati con la relativa semantica d’origine. In questo modo i dati potranno essere interpretati, estrapolati e non solo disegnati.

Web Map
Services

Le operazioni del Web Map Service vengono invocate usando un client che supporti il protocollo HTTP, in forma di URL (Uniform Resource Locators), il quale dipende dalle operazioni richieste. In particolare, nel richiedere una mappa la URL indica quali informazioni devono essere visualizzate, quale porzione della Terra deve essere rappresentata ed inoltre il sistema di coordinate desiderato, il formato e le dimensioni dell’immagine di output.
  • GIF
  • PNG
  • JPEG
  • ISO 19128:2005

Web Feature Service

La richiesta e l’importazione da parte di client viene gestita dall’interfaccia, la quale permette chiamate indipendenti dalla piattaforma per organizzare oggetti geografici attraverso il web, i quali posso essere considerati codici sorgenti. La piattaforma è organizzata per restituire all’utente finale solo un’immagine che non può essere né analizzata né modificata. La struttura è molto malleabile in quanto in Open Source per garantire implementazioni e personalizzazioni “ad hoc”.
  • Creazione
  • Cancellazione
  • Spaziali
  • Aggiornamento

Web Coverage Services

L’importanza di poter disporre di dati con le loro descrizioni dettagliate e lo scambio degli stessi dati geo-spaziali comodamente sul web è fondamentale. Ciò permette all’utente finale di strutturare i dati tramite un’interfaccia che concede di gestire richieste complesse e di restituire con una semantica configurata, per dare la possibilità di essere interpretata ed estrapolata, anziché essere solamente disegnata. Tutte queste caratteristiche rendono il servizio molto più versatile, rispetto ai soli vettori ed alle immagini digitali.

  • OGC
  • GetCoverage
  • GetCoverage
  • GetCapatibilities

Modulo di richiesta